Sponsors e Partners



Attività Sportiva

Attività Culturale

Apericena all' AKUNA MATATA

 

Visita ai musei vaticani

 

Link utili

Home
Ostia Antica Athletae
ROCK and RUN 2015 PDF Stampa E-mail

clicca sulla foto per vedere tutto il servizio fotografico proposto da Massimone

 

Oggi, la ripresa del campionato sociale si è caratterizzato non solo dalla prestazione dei singoli, ma dallo spirito di ognuno con il quale si sono incontrati questa mattina sotto il gazebo in una mattinata con continui piovaschi che mettevano in discussione le aspettative sulle prestazioni degli atleti. Il sorriso ci spinge ad allenarci per nuove sfide e nuovi incontri per favorire la socializzazione tra le persone.


 

 

fine

 
16 gennaio 2015 festeggiamo 10 anni di SUCCESSI UMANI PDF Stampa E-mail

 

clicca sulla torta

Carissimi amiche/i,

 

Ben arrivati a tutte e a tutti, Vi abbracciamo e Vi salutiamo personalmente uno per uno.
Oggi festeggiamo la decima candelina della nostra Associazione! Chi lo avrebbe mai detto che avremmo raggiunto questa età quando con Giancarlo, Umberto, Mauro e Angelo abbiamo iniziato a progettare l’idea? Quante discussioni, riunioni, idee. Quante difficoltà. La prima il confronto con la dura realtà. La necessità di soldi per costituirla. E così ci siamo auto-tassati!
Fin dall’inizio il nostro desiderio principale, che ci siamo dichiarati e che abbiamo formalizzato anche nell’atto costitutivo, è stato e rimane quello di fare in modo che l’Associazione non fosse l’espressione di un capo/proprietario (sempre quello per decenni) immutabile e assoluto; ma fosse l’espressione di una gestione collettiva e condivisa. Per cui il Presidente, nel suo periodo di carica, è si il primo ma tra altri primi: i componenti il Direttivo. Non potete immaginare quanta fatica questo implica per ciascuno di noi e (a volte) provoca anche accesi contrasti. Ve ne sono stati e ve ne sono ancora.
Ma, se superati, sottolineiamo che questo ha favorito anche una certa maturazione personale e nei rapporti tra di noi.

Non è stato e non è per noi un mestiere, gestire la nostra Associazione. E’ ogni giorno la realizzazione del desiderio di stare insieme, di crescere insieme nel rispetto reciproco.
Siamo convinti anche che l’Associazione in quanto struttura e tutti gli Associati possono beneficiare di questa scelta sotto vari punti di vista (concreti, di attenzione, di apertura, di discussione, di democrazia…).
Ovvio ci sono stati degli errori e registriamo anche qualche fallimento. Non vanno e non possiamo dimenticarli. Ma dobbiamo metterli a frutto per migliorare e andare avanti.
La nostra associazione, lo vedete tutti, sta crescendo sia in termini numerici e sia in relazione alla considerazione e attenzione che ci riserva la comunità locale e le altre società di atletica.
Dobbiamo e possiamo essere soddisfatti per quanto siamo stati in grado di realizzare sin qui, questo ci spinge a continuare su questa strada, ma dobbiamo fare attenzione a non dimenticare le motivazioni e le idee che ci hanno portato a metterci insieme: l’amicizia, il rispetto dell’altro, il desiderio di fare sport, la natura.
Il gruppo, la nostra unione, l’amicizia sono la base per andare avanti. E’ la corsa lo strumento che ci aiuta in questo, quindi, cerchiamo di correre insieme quanto è più possibile. Invito tutti sia i vecchi iscritti che quelli dell’ultimo anno a cercare di cambiare, ove possibile, le reciproche abitudini in modo da riuscire a correre insieme per essere veramente gruppo.

Abbiamo realizzato insieme delle iniziative che hanno migliorato la nostra aggregazione: penso ai viaggi a Berlino e quest’anno a Valencia. Sono state esperienze belle, non solo da un punto di visto sportivo. Hanno favorito il coinvolgimento anche delle famiglie e degli amici.
Anche le iniziative a carattere culturale, seppure non sono state molte, ma sono state di elevata qualità (cito ad esempio il Foro Traiano e quest’anno i musei Vaticani – avete notato che eravamo tanti mi pare oltre 40). 
Non è stato facile ma è molto importante soprattutto, tengo a sottolinearlo, che sono stati realizzati per l’iniziativa e con l’impegno di tutti. 
Ognuno di noi (intendiamo anche voi) ha delle qualità e delle capacità che può mettere a frutto all’interno della nostra Associazione (anche non facendo parte del Direttivo), per favorire l’aggregazione. 
E la nostra gara? Anche lei quest’anno raggiungerà le 10 candeline. Che fatica, ma che soddisfazione vedere la faccia soddisfatta degli atleti partecipanti. Per noi possono intervenire in pochi o in tanti, il nostro unico desiderio è farli stare bene!

Non vogliamo dilungarci troppo ma vogliamo e dobbiamo sottolineare l’aiuto e il sostegno ricevuto fin dalla nostra costituzione dal nostro Ente di Promozione Sportiva l’AICS presieduto da Monica e prima dal papà l’amico Massimo ZIBELLINI, che tutti conosciamo e l’amico Vittorio BOCCANERA Presidente del Circolo del Tennis di Ostia Antica che non solo in occasione della gara ma in tutte le nostre iniziative sul territorio ci sostiene con i suoi associati e le proprie strutture.

 


saluti ed ARRIVEDERCI al VENTENNALE!

 

Il Vostro Consiglio Direttivo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

fine

 

 

 

 

 
2015: partiti! Trofeo Lidense 2015 PDF Stampa E-mail

 

 

 

tratto da facebook: album fotografico di Fabrizio 

 

 

fine

 
Buon Natale a tutti ed un felice 2015 PDF Stampa E-mail

 

 

 

 

fine

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 4

Avis Roma


Per antiqua itinere 2018


Roma Ostia 2017

Maratona di Roma 2016

Per Antiqua Itinere 2016

Borgo Hermada 2016

Roma Ostia 2016

Trofeo Lidense 2016


Gerusalemme, la mezza...

Due fratelli a Colonia

Saint Petersburg

Sulle tracce del LUPO (Maiella)

100Km del PASSATORE

La mezza di Palermo

Chi è On-line

 10 visitatori online