Attività Sportiva

Sponsors e Partners




Attività Culturale

Apericena all' AKUNA MATATA

 

Visita ai musei vaticani

 

Link utili

Home Eventi eventi Donazione sangue
Donazione sangue PDF Stampa E-mail
Scritto da robcom   
Sabato 05 Maggio 2018 12:55

Corri con AVIS , dona il sangue!


Gentile Atleta,

donare il sangue è sempre un gesto di civiltà e di solidarietà, lo è ancor di più in momenti come quello attuale dove a Roma si registra una carenza per i tanti ammalati in ospedale in attesa di un operazione. Se sei in età compresa  tra i 18 e i 65 anni, quindi, c’è bisogno che le  persone in buono stato di salute diventino donatori abituali con AVIS ROMA  per far fronte a questa emergenza che lascia moltissimi ammalati senza l’elemento necessario per le loro e le nostre vite, il sangue.


Ai donatori abituali e non, ricordiamo l'importanza di essere donatori non solo nelle emergenze e di programmare la propria donazione nell'ambito dei calendari predefiniti. Donare è un ottimo modo anche per monitorare il proprio stato di salute visto che ognuno riceverà le proprie analisi puntuali. Il prossimo 12 Maggio come Gruppo ASD Ostia Antica Athletae - Via Pericle Ducati 1 – saremo ad  Ostia Antica con autoemoteca. Prenota subito la tua donazione via sms o whatsapp a Mauro sul 331.6005559.


Raccomandiamo al donatore di non assumere farmaci e parafarmaci anti-infiammatori (anche farmaci senza ricetta medica) cinque giorni prima della donazione  (tipo Aulin o Aspirina) e di ricordare che prima della donazione è consentita una colazione leggera con tè, caffè. E’ assolutamente vietata l’assunzione di latte e derivati. La sera prima della donazione del sangue effettuare un pasto normale, senza eccessi



Perchè donare

Donare il sangue è un gesto di solidarietà…Significa dire con i fatti che la vita di chi sta soffrendo mi preoccupa.

Il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita.Indispensabile nei servizi di primo soccorso, in chirurgia nella cura di alcune malattie tra le quali quelle oncologiche e nei trapianti.

Ad ogni donazione parte del sangue donato viene utilizzata per eseguire una serie di esami che hanno lo scopo di tenere sotto controllo la salute del donatore.

Tutti domani potremmo avere bisogno di sangue per qualche motivo. Anche TU. La disponibilità di sangue è un patrimonio collettivo di solidarietà da cui ognuno può attingere nei momenti di necessità.

Le donazioni di donatori periodici, volontari, anonimi, non retribuiti e consapevoli…Rappresentano per AVIS una garanzia per la salute di chi riceve e di chi dona.



Come farlo

Donazione tradizionale in Autoemoteca

E’ la donazione di sangue intero a digiuno o con una colazione leggerissima (solo caffè e the), richiede circa 10 minuti e consiste nel prelievo in media di 450 ml di sangue che verrà successivamente analizzato e frazionato nelle sue componenti principali: globuli rossi, piastrine e plasma.

Plasmaferesi (in ospedale)

Viene eseguita con un’ apparecchiatura dotata ovviamente di circuiti sterili e monouso.



Chi Dona

Requisiti richiesti al donatore

Età:  Compresa tra i 18 ed i 65 anni per la prima donazione. Chi è già donatore può superare il limite dei 65 anni in relazione ovviamente allo stato di salute in atto e alla valutazione cardiologica.  Possono donare 4volte l’anno gli uomini e due volte l’anno le donne in età fertile.

Peso:  Non inferiore a 50 kg (indipendentemente dalla statura o dalla costituzione)

Pressione arteriosa:       inferiore a180 mm di mercurio (Sistolica o MASSIMA)

inferiore a 100 mm di mercurio (Diastolica o MINIMA)




Ultimo aggiornamento Sabato 05 Maggio 2018 13:01
 

Avis Roma


Per antiqua itinere 2018


Roma Ostia 2017

Maratona di Roma 2016

Per Antiqua Itinere 2016

Borgo Hermada 2016

Roma Ostia 2016

Trofeo Lidense 2016


Gerusalemme, la mezza...

Due fratelli a Colonia

Saint Petersburg

Sulle tracce del LUPO (Maiella)

100Km del PASSATORE

La mezza di Palermo


Chi è On-line

 6 visitatori online